É arrivato il momento: hai deciso di avvicinare tuo figlio al tennis e, ovviamente, devi scegliere la prima racchetta da tennis per bambini. Non sai da dove iniziare? Ecco qualche consiglio pratico!

Come scegliere la misura giusta delle racchette per bambini

Consideriamo innanzitutto che, oggi, i bimbi possono iniziare a giocare a tennis anche fra i 2/3 anni di età.

A quest'età sono piccolini, è vero. Esistono comunque in commercio racchette ideali proprio per iniziare a giocare già da piccolissimi! Ci sono quindi racchette, palline e reti studiate appositamente per loro, in base alla loro età, alla loro altezza e costituzione fisica. Il tutto è studiato per permettergli di apprendere facilmente questo nuovo gioco.

Abbiamo detto appositamente gioco e non sport, proprio perché per loro è ancora un gioco!

Scegliere la misura della racchetta tennis junior in base all'altezza

La prima caratteristica da analizzare per effettuare la scelta migliore è la lunghezza della racchetta.

Per fare ciò correttamente dobbiamo verificare l’altezza del nostro piccolo giocatore. Sceglieremo quindi la giusta lunghezza della racchetta in base alla seguente tabella:

Altezza bimbo

Misura racchetta

80-90cm

17”

90-110cm

19” - 21”

110-130cm

23” - 25”

130-140cm

25” - 26”

Oltre 140cm

  1. Racchetta misura standard 27"

Un'importante considerazione

Se siete indecisi tra due misure perché vostro figlio è proprio nel momento della crescita, suggeriamo sempre di valutare oggettivamente il livello di gioco. Oppure, in alternativa, di scegliere la racchetta della misura inferiore:

• se il bimbo è particolarmente portato possiamo pensare anche a un telaio lievemente più lungo, gradualmente se la caverà comunque bene;

• se invece è agli inizi, probabilmente gli renderemo più difficile un gioco già sufficientemente complicato.

Non fate quindi l’errore di farlo giocare con un attrezzo più grande: una racchetta più lunga è un oggetto più pesante e più difficile da manovrare.

Le misure delle racchette per bambini da 10 anni in su

Se la vostra scelta ricade sui telai da 26”, possiamo avere anche le racchette in graphite - una copia delle sorelle maggiori di misura standard, dalle quali ereditano le medesime caratteristiche tecniche e costruttive.

Sono racchette semplicemente più corte di un pollice e più leggere per essere facilmente utilizzabili dai bambini di 10-13 anni circa. Questi telai hanno piatti della stessa dimensione delle racchette da adulto e sono decisamente potenti se confrontati con le versioni in alluminio.

Ovviamente, richiedono anche una maggiore capacità nel gioco. Per questo le suggeriamo a ragazzi già in grado di giocare e non a chi deve fare i primi passi nel mondo del tennis, per i quali le racchette in alluminio sono ancora l’ideale nella fase iniziale.

Il passaggio alle racchette da adulti

I telai da 26” sono quindi l’ultimo step prima di passare alle racchette da adulti. Semplicemente, se l’altezza di vostro figlio vi consente di andare già sulla racchetta da adulto, partite con un telaio particolarmente leggero, che sarà più maneggevole e semplice per chi è alle prime armi.

Non siamo appositamente entrati nella scelta di altre caratteristiche tecniche (quali, per esempio, peso e bilanciamento della racchetta) e vi suggeriamo di prendere in considerazione questo aspetto solo quando l’acquisto si deve spostare sul telaio di misura standard.

Le varie aziende hanno già fatto questa scelta per noi, quindi non dobbiamo preoccuparcene.

Diverso è per la scelta della misura del manico, dove è più corretto prestare attenzione nella scelta delle misure tra L0 e L1 dei telai di dimensione 25” o 26”.